Guida Cessione del Quinto (CQS)

Guida Cessione del Quinto (CQS)

Guida Cessione del Quinto (CQS) la guida rapida e veloce sul miglior prestito per tutti i dipendenti privati, statali, pubblici, parapubblici, pensionati INPS e INPDAP.

La cessione del quinto è un prestito non finalizzato, può essere richiesto per qualsiasi motivo, è regolamentato dal dpr 180/50 e può essere richiesto da dipendenti e pensionati. In questo tipo di prestito la rata viene trattenuta direttamente dalla busta paga o pensione.

Per poterne fare richiesta basta solo la firma del richiedente e  non servono garanzie particolari in quanto l’unica garanzia sta nel possedere una busta paga o pensione visto che la rata verrà trattenuta direttamente dal datore di lavoro o ente pensionistico dalla busta paga o pensione, e sarà lo stesso datore di lavoro ad effettuare il versamento alla banca o società finanziaria

Il rimborso va da 24 mesi (due anni) fino 120 mesi (dieci anni).

Risulta essere l’unico prestito per protestati, cattivi pagatori e pignorati, infatti non vengono effettuati controlli su banche dati.

La CQS è un prestito oltre che conveniente anche veloce, per la richiesta i documenti necessari sono pochi:

  • per i dipendenti sono richiesti: documento d’identità, tessera sanitaria, ultima busta paga, modello cud e certificato di stipendio.
  • per i pensionati sono richiesti: documento d’identità, tessera sanitaria, cedolino pensione, modello cud e quota cedibile.

Con solo questi documenti è possibile effettuare la richiesta, non serve altro!

La rata, come suggerisce il nome, può arrivare fino a 1/5 dello stipendio. Questo limite può essere superato solo dai dipendenti richiedendo il prestito delega o doppio quinto. In ogni caso tutte le trattenute fatte al dipendente o pensionato, sia che si tratti di finanziamenti, pignoramenti o altre trattenute, non possono superare il 40% dello stipendio netto.

Come detto prima la rata viene trattenuta alla fonte, questo fa si che i tassi di interesse siano molto convenienti, il rischio di insolvenza è basso e sono comprese due polizze assicurative a copertura del rischio vita per dipendenti e pensionati e perdita posto di lavoro per i pensionati.

Guida Cessione del Quinto (CQS) Ulteriori caratteristiche:

  • Il rinnovo può essere fatto solamente dopo che si è pagato almeno il 40% del debito
  • Nessuna motivazione per la richiesta del prestito
Cessione del Quinto con Cassa Integrazione Cosa fare in caso di Cessione del Quinto con Cassa Integrazione La cessione del quinto con cassa integrazione avviene quando è in atto la cassa integrazione guadagni (CIG)  che consistente in una pres...
Prestiti Cessione del quinto in caso di segnalazioni crif Può richiedere la cessione del quinto in caso di segnalazioni crif chi è considerato cattivo pagatore? Avendo una segnalazione in Crif, o in altre banche dati, l’unica possibilità di ottenere un prest...
Cessione del Quinto Stipendio e Pensione La Cessione del Quinto Stipendio e Pensione è il prestito con rate fino a 10 anni (o 120 mesi) trattenute direttamente dalla busta paga o dalla pensione, sia che si tratti della cessione del quinto de...
Cessione del Quinto Pensionati INPS I titolari di pensione inps hanno la grande opportunità di richiedere la Cessione del Quinto Pensionati INPS, prestito che permette di ottenere anche grandi somme di denaro pagando mensilmente fino ad...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *