Prestito per ristrutturare casa

Richiedi il Preventivo Senza Impegno!

Compila ora il Modulo Online!

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Prestito per ristrutturare casa

Prestito per ristrutturare casa

Cerchi un Prestito per ristrutturare casa? Ti indicherò i finanziamenti più adeguati per render la tua casa ancor più bella, e poter eseguire i lavori adatti alle tue esigenze.

Naturalmente rientra tra i finanziamenti personali e ti guiderò nella scelta delle banche o società finanziarie che ti permettono di ottenere credito per ristrutturare la tua casa.

Prestito per ristrutturare casa

Perché richiedere un finanziamento per ristrutturare casa?

Devi effettuare grandi lavori di ristrutturazione, ma il denaro non è sufficiente? Questo è un valido motivo per cui conviene optare per il prestito per ristrutturare casa o per ulteriori spese per l’abitazione.

Sempre più italiani preferiscono farsi accreditare i soldi per i propri lavori edilizi in casa, questo grazie ai numerosi incentivi fiscali, che permettono di aderire a buone detrazioni.

Finanziamento o Mutuo per ristrutturazione?

A questo punto la domanda sorge spontanea: “meglio il finanziamento o il mutuo per ristrutturazione?”. Naturalmente dobbiamo differenziare in base alle tue esigenze.

In entrambi i casi sono indispensabili le garanzie, affinché la tua banca o ente finanziario possa darti fiducia e consentirti il prestito che desideri.

Vediamo i vantaggi e gli svantaggi di un finanziamento personale per la ristrutturazione:

Vantaggi di un prestito personale per ristrutturare casa:

  • Nessun costo di parcella redatta da un notaio;
  • Nessuna iscrizione dell’ipoteca, sull’immobile da restaurare;

Purtroppo come in ogni cosa, ci sono anche i difetti. In questo sarebbe il tasso d’interesse molto elevato, e a te interessa trovare un finanziamento che conviene.

Mutuo per restaurare la propria abitazione

Anche il mutuo per ristrutturazione richiede molte spese da affrontare. Esso si suddivide in:

  • Tasso variabile;
  • Tasso fisso;

Generalmente il primo caso è quello più economico. Ma ovviamente essendo variabile, devi pensare e fare due calcoli e capire se eventualmente saresti disposto a coprire una variazione del 30% circa.

La durata del mutuo può variare da minimo cinque, fino a massimo trent’anni. Tra l’altro grazie ad esso potrai ricevere fino all’80% massimo in riferimento al valore dell’abitazione.

Articoli che potrebbero interessartiPrestiti AutoPrestito fotovoltaico 2017 / Prestiti Casa per ogni spesaFinanziamenti Mediaworld Tasso Zero e Non: Caratteristiche e Offerte

Requisiti e documenti per ricevere credito per la ristrutturazione

Come unico documento e requisito indispensabile per richiedere e ricevere credito per poter ristrutturare, è la dimostrazione di percepire reddito. Non saranno ammesse richieste da parte di chi è senza reddito.

Estinguere anticipatamente il prestito

Fortunatamente (per chi può permetterselo) la Legge in totale trasparenza comunica che chi volesse estinguere in anticipo il finanziamento, è libero di farlo.

Attenzione invece alla normativa che dice chiaramente che l’eventuale penale per l’estinzione anticipata (leggi le condizioni del contratto che stipuli) non potrà superare l’1% del capitale messo a disposizione.

Elementi essenziali nel contratto

Il contratto è essenziale in qualsiasi situazione. Grazie ad esso si eviterà l’anatocismo bancario, in modo tale da non trovarti fortemente indebitato e a dover superare una crisi finanziaria.

Il finanziamento per ristrutturare casa, prevede che nel contratto vengano indicati questi elementi essenziali:

  • Tassi di interessi da applicare;
  • Oneri e costi extra non calcolati anticipatamente;
  • Modalità e calcolo del finanziamento;
  • Scadenze e gli importi massimi e minimi di ogni singola rata;
  • Dettagli e oneri sul TAEG;
  • Ulteriori garanzie richieste;

A chi affidarsi?

Ti ho stilato un elenco in cui ti mostro le migliori banche a cui poter far richiesta per ristrutturare casa. La lista è aggiornata ad oggi: 20 settembre 2017

  • CreditExpress Dynamic di UniCredit: essa ti permette di ricevere un prestito in base alle tue esigenze, da minimo €3000 fino a €30.000. Anche la durata è molto elastica (da 36 fino a 84 mesi).
  • Prestito personale Findomestic: il vantaggio è di poter avere TAN e TAEG fisso anche nel caso in cui volessi €14.000. Zero spese di costi accessori e manutenzione ordinaria e straordinaria incluse negli interventi.
  • BancoPosta di PosteItaliane: puoi ricevere fino a €60.000 e suddividerli nelle rate che preferisci: a partire da 30 fino a 120 rate per ogni mese.  In questo caso il  TAN fisso circa 7,50% e TAEG 7,79%.
  • Ubi Banca: anche in questo caso puoi scegliere l’importo e suddividerlo in rate che vanno dai 19 fino ai 120 mesi. Il vantaggio sta nell’assenza di costi di incasso rata o di istruttoria, in più tassi fissi al 6%.
  • Agos: la banca ti offre fino a €30.000 da poter ricevere entro 48 ore dall’accettazione del finanziamento. Generalmente i tassi tra TAN E TAEG non superano il 7%.

Hai scelto a quale finanziaria o banca affidarti? Per qualsiasi cosa commenta l’articolo e sarò felice d’aiutarti.

Microprestiti online Ti piacerebbe avere qualche migliaio di euro per soddisfare qualche piccolo desiderio personale o familiare? E magari fare la richiesta direttamente online? Se ti sei riconosciuto nelle domande che...
Prestiti Personali a Roma Cerchi un prestito personale a Roma? Ebbene, non dovresti avere certo grandi difficoltà nell’individuare la finanziaria o la banca che possa fare al caso tuo, considerando che nella Capitale gli op...
Prestiti Personali a Napoli Se hai bisogno di un prestito personale e ti trovi a Napoli, sappi che puoi contare su decine di banche e finanziarie pronte a soddisfare i tuoi desideri di credito! Napoli è infatti una delle citt...
Prestiti Personali a Vicenza Se abiti nella zona di Vicenza e hai necessità di un prestito personale, è possibile che tu voglia saperne di più sui finanziamenti disponibili in questa area. Ebbene, se è questo il tuo caso, o se...
Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *