Prestiti per stranieri comunitari ed extracomunitari

Richiedi il Preventivo Senza Impegno!

Compila ora il Modulo Online!

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Prestiti per stranieri comunitari ed extracomunitari

Prestiti per stranieri

Così come avviene per gli italiani, anche i cittadini stranieri comunitari o extracomunitari hanno frequenti esigenze di finanziamento, finalizzate a sostenere i propri progetti e le proprie spese.

Tuttavia, se sei un cittadino straniero hai probabilmente già avuto modo di toccare con mano quanto possa essere più difficile rispetto a un cittadino italiano ottenere una linea di credito.

E magari ti sei anche domandato quali siano i passi da compiere per poter ottenere un buon finanziamento o un prestito online immediato, allontanandoti invece da quelli poco convenienti.

Ebbene, siamo qui per fornirti ogni risposta a tutti i tuoi quesiti! Leggi questa guida, e scoprirai tutto quello che devi assolutamente sapere sull’ottenimento del miglior prestito personale per te.

Requisiti prestiti per stranieri comunitari ed extracomunitari

Come abbiamo già rammentato nelle righe che precedono, l’accesso al credito può essere più difficile per un cittadino straniero comunitario o extracomunitario, considerato che non tutti gli istituti bancari hanno dei prodotti ad hoc per poter sostenere le esigenze degli stranieri e, soprattutto, per quelli che non sono cittadini UE.

Prestiti per stranieri

Naturalmente, quanto sopra non sta certamente a significare che non riuscirai a richiedere un prestito per stranieri presso le migliori banche e le migliori finanziarie, a patto di rispettare alcuni requisiti che tra breve andremo ad affrontare.

Insomma, traendo le debite conclusioni fin da questa breve fase di introduzione, possiamo riepilogare che sicuramente gli stranieri si trovano in una situazione di svantaggio sull’erogazione di prestiti rispetto a quanto non avvenga per i cittadini italiani, ma non è certo impossibile ottenere un finanziamento presso banche e finanziarie presenti sul nostro territorio, e che propongono simili linee di credito.

Ma quali sono i requisiti che un cittadino straniero comunitario o extracomunitario deve rispettare per poter ottenere un prestito personale o un mutuo?

Il primo è, naturalmente, la regolarità della propria presenza in Italia. Oltre a fornire i documenti di identità, i cittadini stranieri extracomunitari dovranno pertanto  mostrare un regolare permesso di soggiorno che possa comprovare che la loro permanenza nel nostro territorio è ammessa.

Ulteriormente, considerato che sarà molto arduo accedere a prestiti senza busta paga, si rende necessario dimostrare di avere un reddito idoneo, che sia sufficiente a garantire alla banca o alla finanziaria la regolare restituzione del debito nei modi e nei tempi previsti in contratto.

Sotto tale profilo, non sorprenderti se in qualità di cittadino extra comunitario ti saranno richiesti requisiti probabilmente più stringenti rispetto a quelli previsti per i cittadini italiani. Potrebbe in particolar modo esserti richiesta la dimostrazione di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato e un’anzianità di servizio di almeno 6 mesi. Non è nemmeno escluso che possa essere richiesta una dichiarazione di servizio da parte del tuo datore di lavoro.

Per quanto poi attiene l’ulteriore documentazione, a seconda della finalità della tua spesa potrebbe esserti richiesto anche un preventivo o un giustificativo.

Come vengono erogati i prestiti per stranieri comunitari ed extracomunitari

I prestiti per stranieri comunitari ed extracomunitari possono essere erogati in diverse forme tecniche, peraltro non certo dissimili rispetto a quanto avviene per i cittadini italiani.

Vi sono tuttavia alcune forme tecniche maggiormente utilizzate rispetto ad altre, cui di seguito dedicheremo qualche attenzione aggiuntiva.

Prestiti per stranieri

In particolar modo, non possiamo non evidenziarti come spesso i prestiti per stranieri rientrano nella categoria della cessione del quinto dello stipendio. Abbiamo  parlato più volte di questo particolare tipo di finanziamento, grazie al quale la rata del prestito verrà trattenuta direttamente dalla tua busta paga. Quanto basta, evidentemente, per considerarsi una garanzia sufficiente affinché l’istituto di credito scelta di erogare il finanziamento a un cittadino straniero.

A proposito di forme di finanziamento che coinvolgono a vario titolo anche il datore di lavoro, tra i richiedenti stranieri sono diffusi anche i prestiti con delega, per certi versi piuttosto simili alle cessioni del quinto.

Attraverso il finanziamento delega, infatti, i pagamenti avverranno con modalità vicine a quelle della cessione, ma a differenza di un prestito con la cessione del quinto, l’importo ottenibile sarà ben maggiore: potrai infatti impegnare nei pagamenti fino al 40% dello stipendio, mentre con la cessione del quinto potrai impegnarti solamente per una rata massima fino al 20% dello stipendio.

Quanto sopra non impedisce naturalmente che tu e gli altri cittadini stranieri non possiate comunque avere accesso a tradizionali prestiti personali erogati da banche e da finanziarie, o ai prestiti cambializzati, ovvero ancora a finanziamenti che non sono finalizzati all’acquisto di un bene specifico, e che non sono necessariamente in grado di coinvolgere anche il datore di lavoro nel loro meccanismo di base.

Tuttavia, di solito per questa forma di prestito ordinario ti potranno essere richieste delle garanzie maggiori, come ad esempio la possibilità di aggiungere una fideiussione da parte di una persona ben nota alla banca, che possa garantire per te il corretto adempimento delle obbligazioni che scaturiscono dal contratto.

Infine, ricordiamo come gli studenti stranieri comunitari o extracomunitari, che risiedono temporaneamente nel nostro Paese per motivi di studio alle università, potranno generalmente comunque partecipare all’assegnazione dei prestiti d’onore e di tutti quegli specifici finanziamenti che le banche, da sole o in collaborazione con alcuni atenei, erogano nei confronti degli studenti meritevoli che desiderano poter supportare con una linea di credito il proprio percorso di studi.

Come ti sarai reso conto dando uno sguardo a queste poche righe, le caratteristiche e condizioni economiche dei principali prestiti per stranieri comunitari o extracomunitari in Italia sono molto diverse tra di loro, e dipendono principalmente dalla volontà e dalla politica assunta dalla banca e dalla finanziaria di riferimento.

Ne consegue che mentre in alcune banche questa categoria di prestito sarà praticamente inesistente, in altre banche potresti trovare un intero catalogo di prodotti appartenenti a questa classe!

Se poi vuoi saperne ancora di più sui prestiti per stranieri comunitari ed extracomunitari, ti consigliamo di contattarci: saremo ben lieti di condividere insieme a te tutte le soluzioni adatte per poter soddisfare le tue esigenze di denaro!

Prestiti Personali Convenienti Veloci Online Fino a € 30.000 e rimborso fino a 120 mesi con i Prestiti Personali Convenienti Veloci OnLine Per autonomi,dipendenti pubblici, privati e pensionati Importo fino a € 30.000,00 Direttamente a c...
Prestiti Agos Ducato Agos Ducato è uno dei primi operatori nazionali nel campo del credito alle famiglie, una società finanziaria leader in Italia nel settore da oltre vent'anni, associata ASSOFIN, alla quale aderiscono l...
Confronta Prestiti Personali OnLine Confronta Prestiti Personali OnLine delle migliori banche e risparmia Confronta prestiti on line di banche e finanziarie. Calcola la rata e richiedi un prestito personale ai migliori tassi. Fai ora i...
Prestiti Personali Senza Busta Paga Cosa sono e chi può richiedere i Prestiti Personali Senza Busta Paga I Prestiti Personali Senza Busta Paga sono tutte le forme di finanziamento rivolte a chi non ha garanzie a copertura del prestito....
Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *