La cessione del quinto è un prestito rivolto esclusivamente a dipendenti e pensionati. Consiste nel cedere un quinto della propria retribuzione, quindi stipendio o pensione, come rata massima mensile ottenibile per il finanziamento che verrà trattenuta direttamente dal datore di lavoro o ente pensionistico e versata alla banca che erogherà il prestito.
Le caratteristiche rendono unico questo tipo operazione. Come detto rata massima 1/5, durata di rimborso da 24 a 120 mesi, questo ti permette di ottenere credito permettendoti di scegliere rata mensile e dilazione. Ad esempio per un prestito di 10.000 euro potresti scegliere una durata di 60 mesi ed avere una rata mensile di circa 170 euro, diversamente, potresti optare per una dilazione di rimborso in 120 mesi ed ottenere una rata mensile di 90 euro (i dati sono puramente indicativi). Queste opzioni possono tornare utili quando si hanno altri prestiti in corso e non si vuole gravare ancor di più sulle uscite, una rata mensile più bassa è decisamente più conveniente.
Altra particolarità della Cessione del Quinto è che possono fare richiesta anche i protestati ed i cattivi pagatori, non ci sarà nessun controllo nelle banche dati.

Chiudi