Calcolo Cessione del Quinto, come effettuare correttamente il calcolo della rata del prestito con trattenuta in busta paga

Prima di spiegare come avviene il calcolo cessione del quinto è bene capire cos’è la cessione del quinto e come funziona. Questa particolare Calcolo Cessione del Quinto topologia di prestito è regolamenta dalla Legge 180/50 ed è rivolta a tutti i dipendenti e tutti i pensionati, che tramite 1/5 del proprio stipendio o pensione possono ottenere un prestito. Il rimborso varia da un minimo di 24 mesi fino a 10 anni (o 120 mesi) e la rata viene trattenuta direttamente in busta paga o in pensione. La stesse comprende tutte le voci di spesa, capitale, interessi, assicurazioni, istruzione pratica, ecc.

Il calcolo cessione del quinto dello stipendio o della pensione è un’operazione abbastanza semplice, basta avere sotto mano la busta paga o il cedolino pensionistico e fare qualche calcolo.

Si parte con il calcolo stipendio netto, per far ciò dobbiamo eliminare tutte le voci variabili che compongono la retribuzione, alcune di esse potrebbero essere gli straordinari, premi produzione, i turni o gli assegni familiari. Il passo successivo è aggiungere tredicesima e quattordicesima. Quindi per arrivare allo stipendio netto si moltiplica lo stipendio mensile ( meno trattenute variabili ) per il numero di mensilità 13/14 e si divide per 12, il risultato ottenuto (stipendio netto) deve essere diviso per 5.

Così facendo tramite il calcolo cessione del quinto otterremo la rata massima applicabile al prestito.

Esempio pratico di calcolo cessione del quinto

Stipendio netto mensile 1.500 €, il calcolo della Cessione del Quinto sarà:
1.500 € × 13 mensilità
1.500 € × 13 /12=1.625,00 €
Quinto Cedibile (rata massima)
1.625,00 € / 5=325,00€

Cosa serve per ottenere il prestito:

  • Certificato di stipendio (per i dipendenti)
  • Quota cedibile ( per i pensionati)
  • Documento d’identità e del codice fiscale
  • Ultima busta paga e Modello cud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *